SCUOLA IN OSPEDALE

RIFERIMENTI NORMATIVI

Costituzione Europea, Articolo II-74: Diritto all’istruzione

1. Ogni persona ha diritto all’istruzione e all’accesso alla formazione professionale e continua.

2. Questo diritto comporta la facoltà di accedere gratuitamente all’istruzione obbligatoria.

3. La libertà di creare istituti di insegnamento nel rispetto dei principi democratici, così come il diritto dei genitori di provvedere all’educazione e all’istruzione dei loro figli secondo le loro convinzioni religiose, filosofiche e pedagogiche, sono rispettati secondo le leggi nazionali che ne disciplinano l’esercizio.

Costituzione Repubblica Italiana

Art.9: La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica…

Art.30: E’ dovere e diritto dei genitori mantenere, istruire ed educare i figli…

Art. 33: L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento. La Repubblica detta le norme generali sull’istruzione ed istituisce scuole statali per tutti gli ordini e i gradi…

Carta dei diritti del Bambino in Ospedale

La Scuola in Ospedale, riconosciuta legislativamente dalla C.M. 353/98, dal protocollo di intesa tra i Ministeri della Salute, della Solidarietà Sociale e Istruzione del 27/09/2000 e successivi, nonché da protocolli di intesa a livello locale coinvolgenti singoli presidi ospedalieri, enti locali, ha lo scopo di assicurare al bambino ospedalizzato un supporto educativo didattico adeguato che, affiancando il trattamento medico, contribuisca alla realizzazione di un percorso terapeutico rivolto al soggetto nella sua interezza.

Le finalità generali della Scuola in Ospedale sono comuni a quelle della scuola primaria, ma la sua funzione specifica è quella di "normalizzare" nella misura massima possibile l'esperienza del ricovero e della malattia. La malattia fisica e l'ospedalizzazione rappresenta un evento che determina la rottura di un equilibrio psicofisico precedentemente raggiunto e genera da un punto di vista sia organico che psicologico una situazione completamente nuova a cui il bambino deve adattare

art.2 Il bambino ha diritto ad essere assistito in modo “globale”.

L’assistenza del personale si esprime oltre che nella “cura” anche nel “prendersi cura” delle condizioni generali del bambino e del suo contesto di vita. Il personale opererà integrandosi con le altre strutture sanitarie, educative e sociali competenti sul territorio MIUR e USR Toscana

Destinatari

Alunni di scuola Primaria ospedalizzati di Arezzo e di tutta la provincia essendo il Reparto Pediatrico l’unico della provincia.

Obiettivi Scuola in Ospedale

Dare piena attuazione al dettato costituzionale, garantendo il diritto allo studio e limitando la dispersione scolastica dovuta a motivi sanitari.

Mantenere vivo il contatto tra il ragazzo ospedalizzato e la scuola di appartenenza in un momento di particolare difficoltà della vita.

Far vivere agli studenti ospedalizzati momenti di “normalità” cui appartiene la scuola anche in contesti particolari.

Contribuire al recupero della propria autonomia e la fiducia nel “dopo”, nell’ottica di un rientro a tutti gli effetti nella comunità scolastica.

Offerta formativa:

Discipline attivate: Italiano, Matematica, Storia, Scienze, Geografia, Arte e Immagine e Musica dalla classe 1° alla classe 5° Primaria.

Articolazione e metodologia

Lezioni di durata e contenuti individualizzati, a seconda delle esigenze mediche e del percorso di formazione di ciascun bambino e del periodo di permanenza in reparto.

Lezioni articolate in modo singolo al letto o in piccola aula in multiclasse qualora sia possibile per gli alunni uscire dalla camera.

Tempi

Le lezioni hanno luogo dalle ore 8,20 alle ore 13,20 dal lunedì al giovedì e dalle 8,20 alle 12,20 il venerdì.

Spazi

La lezione può svolgersi nell’aula adiacente alla Ludoteca del Reparto oppure, a seconda della situazione clinica dei degenti, nelle stanze di day hospital e di degenza del Reparto.

 

PreparationCentreLogo RGB 72dpi

itenfrdeptrues
valdichiana


orientamento verso le scuole superiori

 

codeweek-banner-300x100

  • img_4414
  • img_4416
  • img_4416 copia
  • img_4408
  • img_4415